Cosa è la tele-videosorveglianza?

Un sistema di telesorveglianza un sistema atto a controllare postazioni e punti sensibili di una infrastruttura, o di siti ad alto rischio, come le piattaforme petrolifere, gli insediamenti militari e le banche.

E' tipicamente composto da una serie di punti di rilevamento dati, siano essi audio, video o ambientali, e da una infrastruttura di rete su cui veicolare verso il centro controllo tutti i dati rilevati. Sono quindi tre gli elementi centrali di un tale sistema:

• Nodi di osservazione

• Infrastruttura di rete

• Controllo centralizzato del sistema

I primi due necessitano, generalmente, di opere civili di installazione che rappresentano buona parte del costo del sistema di telesorveglianza. Specialmente la posa di una infrastruttura di rete cablata è spesso incompatibile con ambienti urbani, centri storici o sistemi di telesorveglianza i cui nodi di osservazione siano molto distanti tra loro. Oltre al problema della posa dell'infrastruttura c'è quello dell'alimentazione di ciascun nodo di osservazione. Spesso accade che i nodi di osservazione debbano essere messi in luoghi privi di alimentazione elettrica di rete, cosa che costringe o a scegliere punti di osservazioni non ottimi o a portare l'alimentazione di rete al nodo con conseguente innalzamento dei costi del sistema.


La videosorveglianza su IP

Schema di impianto IPCC con varie periferiche client - Clicca per ingrandire

Il protocollo TCP/IP è il modo di comunicazione più utilizzato per il trasferimento di dati tra computer collegati in rete e via Internet. Con il 90% delle imprese che utilizzano oggi questo protocollo, la video sorveglianza IP è fondata su una tecnologia di comunicazione ben collaudata, pronta per le evoluzioni future. Genera flussi video composti da immagini digitalizzate, trasferiti attraverso una rete informatica, che permettono di visualizzare quest'immagini a distanza, ovunque ci si possa collegare alla rete tramite Internet. La sua facilità di messa in atto e la possibilità di espansione su grande scala la rendono ideale non soltanto per estendere i sistemi di video sorveglianza esistenti, ma anche in un grande numero di nuove applicazioni.

La video sorveglianza IP non ha limite geografico: può essere utilizzata su reti Ethernet, le reti senza filo ed altre reti (GSM, GPRS).


Vantaggi della sorveglianza via TCP/IP

Una nuova tecnologia deve poter offrire un certo numero di vantaggi per aspirare ad una grande popolarità e ad un successo commerciale . Con un certo numero di vantaggi, citati qui di seguito, la video sorveglianza IP ha le carte in regola per diventare leader nel futuro.

Ecco un elenco dei principali vantaggi:

 

Accesso a distanza via pc - Contrariamente ai sistemi tradizionali a circuito chiuso, gli utenti autorizzati possono, ovunque si trovino, osservare i siti sorvegliati via un semplice navigatore web, una PDA come IPAQ o anche attraverso l'ultima generazione di telefono portatile. Questi piccoli computer tascabili possono trasformarsi in una vera postazione mobile di telesorveglianza o di teleconferenza. L'utente può consultare lo stato del suo sistema d'allarme ovunque sia e in ogni istante e può anche attivare o disattivare il suo sistema d'allarme o ogni impianto collegato alla sua rete video IP.

 

Compatibilità con le installazioni esistenti - Le installazioni di video sorveglianza analogiche esistenti possono essere collegate sulla rete IP con l'ausilio di server di conversione digitale. Un sistema di video IP è facilmente adattabile agli impianti esistenti. In più la vostra rete informatica può facilmente diventare un supporto di trasmissione per le immagini senza peraltro comportare costi supplementari importanti in attrezzature ed in impianti .

 

Flessibilità del sistema - A differenza della video sorveglianza classica, che impone strutture molto costrittive, pochi mezzi di trasmissioni e numero di estensioni possibili (aumento del numero di videocamere), il video IP vi permette di collegare un numero illimitato di videocamere direttamente ad una rete intranet/Internet. I nostri sistemi si adattano dunque all'evoluzione delle necessità nel tempo senza peraltro modificare la struttura della rete. Un sistema tradizionale è immobile, la video sorveglianza su IP è in continua evoluzione.

 

Economico - Fino ad oggi, le soluzioni di sorveglianza CCTV richiedevano sistemi complessi che mettono in gioco dei server molto potenti, dei complementi costosi tanto in materiale che in software, dei posti di lavoro ed a volte anche un cablaggio video specifico (cavo coassiale, ecc..) Con un sistema di video IP, l'investimento iniziale e quindi le spese di manutenzione sono fortemente ridotte.

Con il nostro sistema, la vostra rete (LAN/WAN) diventa un supporto di trasmissione senza peraltro comportare costi supplementari e le installazioni di videocamere analogiche esistenti possono essere conservate. In alcune applicazioni, grazie alle reti wireless, la quantità di cablaggio necessario può essere sensibilmente ridotta o anche essere eliminata, cosa che diminuisce i costi di messa in opera. L'utilizzo di sistema detto "Power over Ethernet" (PoE) permette di alimentare le videocamere direttamente tramite i cavi reti RJ 45, cosa che facilita l'impianto fisico e diminuisce le spese di cablaggio.

 

Altri vantaggi - Alta qualità delle immagini grazie all'utilizzo di videocamere ad alta risoluzione (megapixels), la facilità di distribuzione e di scambio delle immagini con altre applicazioni e la possibilità di registrare a distanza.